Ancora intimidazioni: a Scandiano tagliate le gomme all’auto che usa Elena (Diacci, nostra candidata sindaco) per la campagna elettorale

Home  »  Blog  »  Ancora intimidazioni: a Scandiano tagliate le gomme all’auto che usa Elena (Diacci, nostra candidata sindaco) per la campagna elettorale
mag 21, 2014 Nessun Commento ›› GP

gommeAncora pesanti atti intimidatori nei confronti della candidata sindaco di Scandiano Elena Diacci, che corre per Forza Italia con il centrodestra. La notte scorsa qualcuno ha tagliato le gomme della Polo del fidanzato della candidata.

L’auto, parcheggiata intorno alle 2, sotto casa della famiglia Diacci a Bosco di Scandiano, era piena di materiale elettorale. Al mattino il giovane l’ha ritrovata con un danno sul lato destro e con le gomme davanti entrambe tagliate in modo vistoso. Non è stato un caso: qualcuno ha seguito le mosse del fidanzato di Elena e l’altra notte si è appostato attendendo l’arrivo della Polo. Sul fatto è stata presentata denuncia ai Carabinieri.

E’ un episodio che la dice lunga sul clima in cui si svolge la campagna elettorale a Scandiano, sui quali ha preso posizione Giuseppe Pagliani, capolista di Forza Italia a Reggio e a Scandiano.

«Ancora una volta si ripropongono atti intimidatori nei confronti del candidato sindaco del centrodestra a Scandiano Elena Diacci – scrive Pagliani– Davanti a casa sua la scorsa notte era parcheggiata la Volkswagen Polo targata DZ 825 TF di colore bianco piena di materiale elettorale che la stessa utilizza insieme a una Punto grigia da circa due mesi per affrontare la campagna elettorale.

Ora anche i rappresentanti locali della sinistra devono muoversi e denunciare questa gravissima situazione e serie di episodi che ha visto come vittima la candidata sindaco della lista Forza Italia-NCD-Fdi Uniti per Scandiano Elena Diacci.

Continuiamo imperterriti la campagna elettorale in forza del grande sostegno che riceviamo pubblicamente dai cittadini».

(www.reggioreport.it)

Scrivi un commento